glossario odontoiatrico

A

ABLATORE

strumento odontoiatrico per la rimozione del tartaro

ABLAZIONE TARTARO

rimozione meccanica dei depositi di tartaro attraverso uno strumento odontoiatrico a ultrasuoni

AMALGAMA D'ARGENTO

lega di mercurio con vari metalli utilizzata nelle otturazioni dentali

ANALGESIA SEDATIVA

tecnica innovativa in grado di conferire un senso di rilassamento e benessere che permette ai pazienti di sottoporsi alle cure odontoiatriche mettendo da parte la paura e lo stato ansioso

ANESTESIA LOCALE

localizzata abolizione della sensibilità e del dolore

AUTOCLAVE

camera per la sterilizzazione degli strumenti odontoiatrici tramite vapore acqueo

B

BITE

apparecchio mobile per trattare i disturbi dell'articolazione tempore-mandibolare

BRUXISMO

digrignamento dei denti dovuto alla contrazione della muscolatura masticatoria che può creare dei danni a causa dell'usura della superficie dentale sia superiore che inferiore

C

CEREC CAD/CAM

sistema che consente di realizzare restauri in ceramica integrale individuali in una seduta unica

CONSERVATIVA

branca dell'odontoiatria che si occupa di trattare le lesioni a carico dello smalto e della dentina con il fine di restaurare la normale funzione ed estetica dei denti

CORONA

parte visibile del dente all'interno del cavo orale

CURA CANALARE

operazione odontoiatrica che consiste nell'asportazione della polpa di un dente

D

DEVITALIZZAZIONE

operazione odontoiatrica che consiste nell'asportazione della polpa di un dente

DISTALE

superficie dentale tra dente e dente verso i molari

E

ENDODONZIA

branca dell'odontoiatria che si occupa dello spazio interno al dente che contiene la polpa dentaria 

F

FLUORO

importante elemento per la mineralizzazione dello scheletro e dello smalto dei denti

g

GENGIVA

tessuto fibroso ricoperto da mucosa che circonda i colletti dei denti

GENGIVITE

infiammazione della gengiva

h

HORICO

strisce abrasive per separare o asportare la parte mesiale o distale di un dente

i

IGIENISTA DENTALE

persona che grazie alla laurea in igiene dentale si occupa della prevenzione delle patologie dentali

IMPIANTO

radice dentale artificiale in titanio che si colloca nell’osso per sostituire un dente mancante

l

LAMPADA POLIMERIZZANTE

speciale lampada che emette radiazioni luminose e innesca un processo chimico di polimerizzazione che causa il cambio di stato da pastoso a solido del composito per otturazioni

LINGUALE

superfici dei denti posteriori e anteriori che guardano la lingua

m

MESIALE

superficie dentale tra dente e dente verso gli incisivi

n

o

OCCLUSALE

superfici masticatorie dei denti posteriori

ODONTOIATRIA

branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono denti, gengive e ossa mascellari

ORTODONZIA

branca dell'odontoiatria che studia le anomalie della posizione dei denti e delle ossa mandibolari

ORTOPANTOMOGRAFIA

radiografia che fornisce un'immagine dei denti, delle arcate dentali, delle ossa mandibolari e mascellari in un'unica pellicola radiografica

OTTURAZIONE

tecnica restaurativa volta al riempimento di una cavità creatasi in un dente

p

PARODONTITE

malattia dentale che se non curata porta alla distruzione dei tessuti che assicurano sostegno ai denti

PEDODONZIA

odontoiatria rivolta ai bambini con particolare attenzione alla prevenzione delle lesioni cariose e alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti

PLACCA

aggregato di germi che aderiscono alla superficie dentale e causa carie e parodontite

POLPA DENTARIA

parte più interna del dente ricca di terminazioni nervose

q

r

RADICE

parte anatomica del dente incastonata all'interno dell'osso alveolare

RADIOGRAFIA PANORAMICA

vedi ortopantomografia

s

SEDAZIONE COSCIENTE

tecnica innovativa in grado di conferire un senso di rilassamento e benessere che permette ai pazienti di sottoporsi alle cure odontoiatriche mettendo da parte la paura e lo stato ansioso

SIGILLATURA

procedura da eseguire per prevenire la formazione di carie sui molari

STERILIZZAZIONE

processo attraverso il quale la sopravvivenza dei microrganismi è altamente improbabile

in uno strumento sterile le probabilità di trovarvi un microrganismo sono inferiori ad una su un milione

t

TARTARO

deposito dovuto alla placca batterica e alla presenza dei sali di calcio della saliva

TELERADIOGRAFIA

radiografia del cranio eseguita in posizione laterale a scopi diagnostici cefalometrici per misurare angoli e lunghezze delle varie componenti scheletriche

u

v

z